Arteriopatia cronica ostruttiva degli arti inferiori

L’ Arteriopatia Obliterante Cronica Periferica(AOCP) è una patologia che colpisce le arterie degli arti inferiori ed è caratterizzata da un’insufficienza arteriosa periferica dovuta ad una riduzione della portata ematica a livello dell’arto inferiore.

Nella maggioranza dei casi, la causa è la formazione dell’ateroma o placca aterosclerotica all’interno dei vasi arteriosi interessati.

Questa lesioneè caratterizzata da un ispessimento dell’intima (lo strato più interno delle arterie a diretto contatto con il sangue) dovuto soprattutto all’accumulo di materiale lipidico e proteine che innescano un processo infiammatorio, con formazione di tessuto fibroso.

Sulla superficie dell’ateroma può depositarsi fibrina, facilitando così la formazione di trombi. I fattori di rischio più importanti sono: il fumo, l’ipercolesterolemia, elevati livelli di lipoproteine a bassa densità (LDL), ridotti livelli di lipoproteine ad alta densità (HDL), il diabete mellito, l’ipertensione, l’obesità, elevati livelli di omocisteina, una storia familiare di aterosclerosi precoce.