Ozonoterapia e Artrosi

Ossigeno Ozonoterapia e Artrosi

Nel caso delle artrosi che cosa si può fare con l’Ozonoterapia?

L’Ossigeno ozonoterapia viene molto utilizzata, con risultati eccellenti, nella terapia del doloreper le patologie dell’apparato Osteo-Articolare e Muscolo-Scheletricocaratterizzate da spiccata sintomatologia dolorosa.

Impiego

Il suo impiego è efficace sia nelle affezioni infiammatorie acute, sia in quelle degenerativo-croniche. I risultati ottenuti evidenziano una spiccata efficacia nelle patologie a carico delle articolazioni della colonna vertebrale, del ginocchio, della spalla, delle mani e dei piedi.

Vantaggi

L’ossigeno ozonoterapia spezza il circolo perverso rappresentato da: alterazione morfologica, dolore, contrattura muscolare antalgica, rigidità articolare, deficit funzionale. L’Ozono oltre ad abbassare costantemente la sintomatologia dolorosa, favorisce il rilassamento delle fasce muscolari coinvolte con conseguente recupero nella flessibilità e funzionalità complessiva.

Risultati

Nelle ernie e protusioni discali, lombari e cervicali la regressione della sintomatologia dolorosa è rapida, i vantaggi rispetto alle altre metodiche tradizionali e alla chirurgia sono rappresentati soprattutto dall’assenza di effetti collaterali e dall’elevatissima efficacia in tempi rapidi.

Tale procedura è stata validata mediante con la Consensus Conference del Istituto Superiore di Sanità nel Novembre 2006, ha un’efficacia dell’85-90% dei casi e viene erogata tramite Servizio Sanitario Nazionale in Lombardia, in Campania e in altre regioni.

Potrebbe interessarti anche:

Artrosi della colonna vertebrale
Artrosi del ginocchio
Artrosi della spalla
Epicondilite (Gomito del tennista)