Io sono approdata dal dott. Pandolfi per un problema di ernia espulsa C5-C6 con relative parestesie e dolori localizzati al collo e al braccio destro.

Inizialmente mi sono sottoposta a sedute di ozonoterapia notando un repentino miglioramento, tanto che dopo pochi mesi sono rimontata a cavallo. Però avendo sforzato troppo la colonna ho avuto un peggioramento sia clinico che alla risonanza magnetica di controllo. A questo punto, molto onestamente, il dottor. Pandolfi mi ha suggerito l’intervento chirurgico, il quale è stato per me risolutivo. Nell’arco di due mesi dall’intervento ho potuto svolgere già una vita normale, anche montare nuovamente a cavallo.

Nel post operatorio mi sono comunque sottoposta ad ozonoterapia ma per via sistemica a sostegno di questo momento delicato.
È grazie alla professionalità ed all’umanità del dott. Pandolfi che oggi posso tornare ad una vita normale.

Cinzia Montagnoli