Brunella Restaino

Patologia:
Ernia del disco lombare

Sono Brunella Restaino.e desidero evidenziare quanto segue . Da una risonanza magnetica effettuata per forti dolori che dalla schiena si irradiavano al gluteo e a tutta la gamba sinistra è emersa una ” grossolana ernia del disco “Poichè ero a conoscenza che una tale patologia poteva essere trattata con la ozonoterapia, con l’aiuto di mio padre abbiamo consultato Internet alla ricerca di un ozonoterapeuta che offrisse garanzie. La scelta è caduta sul Dr. Sergio Pandolfi, perchè ci tranquillizzava il sapere che esercitava anche presso la clinica Villa Mafalda e che,oltre ad essere un ozonoterapeuta,era anche un neurochirurgo. Fin dalla prima visita, fissata immediatamente con grande sensibilità, ho avuto la certezza che mi ero affidata alla persona giusta per competenza, serietà e grande attenzione per le persone sofferenti e bisognose di essere rassicurate. Dopo una visita accurata e accertato che ero idonea a essere curata con l’ozonoterapia, mi ha praticato un primo trattamento, al quale ne sono susseguiti altri. Grande è stato il mio sollievo nel constatare che dopo soli due trattamenti il dolore era quasi scomparso, tanto da poter fare a meno degli analgesici, tra cui il Toradol. Sto continuando le sedute, con la prospettiva di aver scongiurato l’intervento chirurgico, dal momento che ero entrata in clinica con la sedia a rotelle e che ora riesco a camminare sempre più sicura di me. Mi ha individuato anche una sacroileite che sta curando con risultati positivi:Un grazie di cuore al Dr. Sergio Pandolfi

Aprile 2018
Premetto che ho già avuto modo di incontrare ed apprezzare la professionalità del dott. Sergio Pandolfi due anni fa quando sono arrivata da lui sulla sedia a rotelle con dolori lancinanti e già dalla prima seduta ho trovato grossi benefici al punto di poter uscire dalla clinica con i miei piedi e sono stata bene per due anni grazie alla terapia praticata. Da circa un mese ho avuto una recidiva e, ricordando gli effetti benefici avuti dalle infiltrazioni di ozono, in data 05/03/18 mentre ero in ufficio e non riuscivo a stare seduta per i dolori che rendevano la mia vita sia lavorativa che privata invalidante, ho telefonato al Dottore il quale, sempre con la sua gentilezza e premura mi ha dato appuntamento il pomeriggio stesso. Dopo accurata visita mi sono sottoposta subito a terapia che sto facendo tutt’ora con due sedute a settimana e sono decisamente migliorata; il dolore che avevo al gluteo sinistro che si propagava fino al tallone è scomparso. Sicuramente seguirò i suggerimenti del prof. E mi sottoporrò un paio di volte l’anno alla terapia conservativa di ozono per scongiurare l’intervento. Ancora una volta va la mia profonda stima, gratitudine e ringraziamento al prof. Pandolfi non solo per la terapia ma anche per la gentilezza , cortesia, competenza e per la passione con la quale svolge la propria attività. Un ringraziamento anche alla sua assistente Christine che non manca mai di informarsi, insieme al dottore, sulle condizioni del paziente durante la terapia. Era doveroso da parte mia esprimere quanto sopra detto e ricevuto dal professore al fine di poter essere di aiuto a tutte quelle persone che soffrono e possono trovare una soluzione ai proprio problemi con la terapia dell’ozono. Con stima e gratitudine.
Brunella Restaino